Come far emergere il Tuo Fiore Rosso per sciogliere l’Invidia

.

Il Fiore Rosso per sciogliere l’invidia?

.

Oddio, sto andando troppo veloce, facciamo un passo indietro.
.
Come mi è saltato in mente di scrivere un articolo del genere?
Per farti capire meglio cosa intendo, ho bisogno che tu mi segua per bene nelle prossime righe.

 

Poco fà  stavo sorseggiando un’infuso di karkadè ai fiori di ibiscus, prezioso per la mia salute ed il mio benessere, seduta nel divano del soggiorno di casa, e per una volta non mi sono portata l’iPhone con me. Volutamente. Perchè questa volta avevo bisogno di svuotare la mente e di organizzare le idee.

.
Sarò sincera con te, anche se so già  che mi prenderò una tirata di orecchie per quello che ti sto per confessare, ma sta di fatto che da tempo mi ero presa l’impegno di scrivere questo articolo.
Solo che ogni giorno c’è un imprevisto, le cose da fare son sempre più di quelle che sono in grado di seguire e quindi mi sono ridotta all’ultimo momento.
.
 
Perchè è da un po di giorni che mi chiedo cosa possa dirti per introdurti al “nocciolo” dell’Antico Rimedio della Nonna, di ciò che delinea i tratti distintivi dell’essenza dell’eredità , degli insegnamenti che la mia nonna mi ha lasciato.
.
E poi ho capito…
.
.
il fiore rosso per sciogliere l'invidia
Come far emergere il Tuo Fiore Rosso per sciogliere l’Invidia
.
 
Ho capito che in realtà  guardavo l’Antico Rimedio della Nonna da un’ottica sbagliata, sempre focalizzata sul risvegliare l’armonia femminile, per potermi prima o poi riconnettere alla mia vigorosa essenza divina.
.
Così ho deciso di lasciarmi andare e di affrontare la questione da un punto di vista molto più semplice, e spesso sottovalutato, considerando il vero nucleo che la nonna mi ha affidato, sull’Antico Rimedio.
Così, invece di precipitarmi al computer, ho deciso di rilassarmi un attimo. Senza fretta. Di prendermi il mio tempo, per prendere una boccata d’aria, che per me, appunto, è sorseggiare il mio infuso di karkadè ai fiori di  ibiscus 
.
E mentre ero seduta sul divano, riflettevo sul fatto che molte donne non si rendono conto dell’importanza, prima ancora di tutto il resto, di sciogliere i nodi che alimentano rancore, che complicano le cose e generano una spirale di sfiducia.
.
Molte donne non si rendono conto che l’Invidia si insedia e blocca ogni possibilità  di affidarsi alla volontà  di risvegliare la divinità femminile.
. 
Ed è proprio qui che si nasconde la prima insidia, il primo aspetto che quasi nessuna donna vede.
. 
Di cosa si tratta? Di un concetto semplicissimo, e cioè che:
. 
Prima ancora di preoccuparci di migliorare i pensieri, le emozioni e lo stile di vita, in ogni aspetto, per riconnettersi alla Dea, tutto ciò che ci è pregiudicato dalle persone invidiose, deve essere spazzato via e liberare il campo; mancando questo presupposto, lo sforzo nel proprio cammino diventa immane.
.
Si perchè l’invidia degli altri porta a provare tristezza di fronte alla tua felicità  o al successo. Per noi donne è prioritario proteggerci dall’invidia.
.
Il danno peggiore che le persone invidiose ci possono provocare è riempirci di paura e di rancore. Se non avessimo paura e non fossimo tanto preoccupate delle persone invidiose, ci sentiremmo più forti e potremmo difenderci da queste circostanze senza soffrire tanto.
.
Il timore ci indebolisce e ci turba, arrivando anche a farci ammalare.
Man mano che riusciamo a resistere all’invidia altrui, liberiamo il campo da ciò che ci priva della fiducia, perchè se alimentiamo il rancore e desideriamo il male delle persone invidiose, questo complica le cose e genera una spirale di sfiducia.
. 
La mia nonna me lo diceva sempre di non nutrirci di questo veleno.
. 
Anche se ovviamente affidarsi alla volontà di Risvegliare la Divinità  Femminile, quello è il primo pensiero che a te verrebbe in mente.
.
Non mi fraintendere, è giusto che sia così, risvegliare la Dea è fantastico ed è in grado di mettere i pensieri e le emozioni al sicuro, che già  da solo basterebbe a giustificare lo sforzo per perseguirlo.
. 
Ok, ci siamo. Ma l’Antico Rimedio della Nonna NON  è solo questo,
. 
Ma…. C’è dell’altro!
.

… fa emergere il Tuo Fiore Rosso per sciogliere l’Invidia

.
Gli insegnamenti della nonna, la sua eredità , l’Antico Rimedio della Nonna, la sua Benedizione del Fiore Rosso ha un potere misterioso di disarmare le persone malvagie e impedire che i loro desideri invidiosi diventino realtà …
.
e in questo articolo vorrei provare a dimostrartelo con la mia storia personale.
.
Lascia che ti racconti come l’ho imparato io, e poi ti spiegherò come puoi farlo anche tu, e come….
.
Facciamo un passo indietro.
.
.

Quando da bambina chiesi alla nonna: Nonna come faccio a far emergere il mio Fiore Rosso?

Raccontami ancora del Tuo Antico Rimedio per sciogliere l’invidia e l’ipocrisia che causano rabbia, delusione e vergogna
.

Si nonna, mostrami come smascherare le ambiguità  delle amiche che mi circondano…come faccio ad evitare di sentire ogni volta un pugno nello stomaco?

 

 Fiore Rosso per sciogliere l'Invidia

 

Quel giorno dovevo uscire con le mie amiche, ma per colpa di quel tempaccio sono dovuta restare a casa ed è venuta la nonna a farmi visita e così dopo averle dato un bacio, le ho detto ciò che mi turbava.

 

La nonna ha aperto il suo cuore e mi ha rivelato una storia bellissima, nella sua infinita saggezza ha iniziato a raccontarmi la sua storia, delicatamente come sa fare una nonna per la propria nipote, ha preso le mie mani fra le sue ed ha iniziato il suo racconto.

 

Sai Carlita, mio tesoro, tempo fa e’ venuta a casa una signora, Lucrezia, una mia amica. E’ arrivata all’ora di pranzo, quando tutti insieme ci riuniamo attorno alla tavola e tra una chiacchiera e l’altra iniziamo mangiando un po di verdura, la stessa verdura che poco prima avevo raccolto nell’orto.

.
Non appena entrata mi ha detto: “Voglio che tu sappia che mi sono incontrata con un tua amica e devi assolutamente sapere che ha parlato molto male di te”

 

Allora io sorridendo l’ho interrotta dicendole: “Mia cara, aspetta un istante, e prima di parlare pensaci bene!”

 

“Hai già  fatto passare quel che mi vuoi dire per le

3 SFERE LUMINOSE E SPLENDENTI?”

 

fiore rosso

 

Lucrezia mi ha risposto:

“Le 3 sfere? Cosa sono mai le 3 sfere luminose e splendenti, di cui non so nulla a riguardo?”

 

Allora ho aperto la finestra e davanti a me si è svelato un panorama bellissimo, sono rimasta qualche minuto ad ammirare il paesaggio, poi finalmente mi sono decisa a guardarla nei suoi occhi perplessi e le ho risposto: Sono le 3 Sfere della COERENZA

 

“LA PRIMA SFERA E QUELLA DELLA PURA VERITA'”

 

“Hai cercato con cura e alla fine hai scoperto che tutto quello che vuoi dirmi è completamente vero?

.
Sei completamente certa che quel che mi vuoi dire sia proprio la pura verità ?”

 

fiore rosso

 

“No, mi ha risposto Lucrezia. “Perchè io ho solo sentito quella tua amica dire cose terribili su di te ad alcune altre sue amiche con le quali parlava.”

 

Guardo ancora verso la finestra, non ho mai visto il cielo così sgombro dalle nuvole, i raggi caldi del sole del mezzogiorno mi accarezzano la pelle delicatamente.

 

“Lucrezia, passiamo alla SECONDA SFERA, QUELLA DELLA BONTA’ E DELLA BELLEZZA.”

.

“Quel che hai scoperto e che mi vuoi riferire è qualcosa di buono?
E’ qualcosa di bello?”

 

fiore rosso

 

“No, anzi!” mi dice Lucrezia “è proprio il contrario”

 

Tento di tranquillizzarla accarezzandola, ma non funziona.

Forse mi è venuta un’idea, la invito a mangiare con noi e lei accetta.

Ha funzionato!

 

“Lucrezia, passiamo adesso alla TERZA SFERA, QUELLA DELLA NECESSITA’ E DEI BENEFICI.”

.

“Ritieni che sia per me proprio necessario, e allo stesso tempo benefico, sapere tutto ciò che quella persona ha detto su di me?”

 

fiore rosso

 

“Ad essere sincera, no. Non credo che ti serva, e tra l’altro neanch’io ho tratto alcun beneficio da tutto ciò che quella persona diceva su di te.”

 

“Vedi Lucrezia, è semplice, ora sai come muoverti.”

 

E’ bellissimo qui. Osservo ancora una volta fuori alla finestra, 2 uccellini iniziano a cantare dai rami dell’albero e restiamo lì, ad ascoltarli.

La loro melodia sembra poesia.

 

Mentre consumiamo il nostro cibo, arriva la parte più bella della giornata.

 

“Allora Lucrezia, se quello che mi vuoi dire non è nè la Pura Verità , nè qualcosa di buono e bello e non mi è assolutamente necessario, visto che non mi porta alcun beneficio, meglio che rinunci a dirmi alcunchè a riguardo.
Dimentica tutto ciò che hai sentito, distaccatene completamente.”

 

“e adesso, visto che comunque sei venuta da me, sappi che sono molto più felice di pranzare con te e di parlare di qualcosa di bello o di buono, e delle delizie dell’amore, piuttosto che ascoltare maldicenze.

 

fiore rosso

 

E se non ti interessa nessuno di questi argomenti, sappi che io sono molto felice di condividere il mio pasto e la mia esperienza sui vantaggi dell’Essenza del Fiore Rosso, perchè è questo il valore autentico delle 3 Sfere della Coerenza.”

 

Beh! che dire? Grazie nonna!

 

Quante cose sono cambiate, ritorno qui ed ora, adoro tutto questo, si sta veramente bene quando ti risvegli e ritorni alla naturale realtà .

 

Quando ricordi la nonna ed i suoi valori autentici, integri, quando riesci a sentirti veramente utile per te e per le altre donne, per sentirti ancora più unita a loro, il tuo Fiore Rosso che riconosce il suo Fiore Rosso.

Quando fai nascere sentimenti di amore, di rispetto reciproco, di trasparenza, di integrità .

 

fiore rosso

.

Quando diffondi nell’aria quelle note che sono le tue note in armonia con le note delle altre donne, in una sfera luminosa e splendente.

Quando canti nel coro delle donne, come in un’orchestra universale diretta da un maestro d’orchestra, la saggia nonna. Quando decidi di seguire l’Antico Rimedio della Nonna, la Benedizione del Fiore Rosso

 

Allora puoi affrontare anche i momenti più duri della vita, per sciogliere l’invidia, l’ipocrisia che causano rabbia, delusione e vergogna.

 

Quindi: Come far emergere il tuo Fiore Rosso e sciogliere l’invia?

 

Così ….Unite nel Cerchio delle Donne Splendenti, nella notte di Luna Piena, con la Benedizione del Fiore Rosso, perchè ci si può fidare le une delle altre.

 

fiore rosso

 

E’ stata una Benedizione rendermene conto veramente, e sperimentare tutto ciò su me stessa.

 

Carlita Moon Mother

.

Io ho avuto una grande fortuna. Immensa. Oltre a me, l’hanno avuta anche altre Donne Splendenti con il Fiore Rosso, se non sai da che parte cominciare per sperimentarlo 

 

.

Chiedi Adesso di entrare nel Cerchio delle Donne Splendenti!

e Ricevi subito in Dono la Benedizione della Terra Yoni

Meditazione Guidata Mp3 di Carlita Moon Mother

.

Inserisci il Tuo Nome e la Tua Email nel Box sotto

e Scarica Ora la Meditazione in Mp3 Preparatoria

[In Dono La Benedizione della Terra Yoni]