Meditazione Guidata Ancestrale di Luna Piena

 

Con la bellezza e la grazia nel cuore, quel che si sente, quando pratichi la meditazione al femminile, proviene dall’intensità della vita di culture sciamaniche ancestrali.

 

L’esperienza di Meditazione Guidata Ancestrale è “una pratica”, una concreta esperienza continua e costante nel tempo.

 

Questa pratica possiede la qualità dell’intensità e della presenza, racchiude i più importanti passi di un percorso di espressione degli aspetti dell’energia della natura femminile, della bellezza, della vera natura autentica, del vero essere di saggezza femminile e di protezione.

 

La meditazione Guidata ancestrale, è una meditazione al femminile, per la donna. Puoi utilizzarla, ascoltarla e farne esperienza quando ti senti smarrita, quando non sai più chi sei, quando vuoi tornare alla tua più profonda essenza femminile, al tuo infinito potere creativo.

 

 

meditazione guidata ancestrale

 

 

 

Il percorso di Meditazione Guidata Ancestrale di Luna Piena

 

Non credere a quelle persone che vogliono spacciare la meditazione guidata ancestrale come se fosse pace, amore, tarallucci, vino e profumo d’incenso… e che poi bisogna essere per forza super rilassate e parlare sottovoce.

 

No non è questo, è tutt’altro.

 

La meditazione guidata ancestrale di luna piena si misura dall’intensità con cui tu vivi la vita in ogni momento, perché la pratica è la vita di ogni momento, di ogni giorno.

 

Questa pratica è un percorso, un sentiero con le sue tappe, con i suoi passi. Ogni luna piena è un passo, e passo dopo passo, luna piena dopo luna piena, ti ritrovi ad affrontare tematiche, argomenti, per ogni aspetto del femminile.

 

Il percorso di Meditazioni Guidate Ancestrali di Luna Piena è un metodo potente che può fare molto per te. 

 

 

Antico rimedio della nonna: La meditazione guidata ancestrale

 

Il percorso di espressione degli aspetti dell’energia della natura femminile, deriva da antichi insegnamenti  di culture sciamaniche ancestrali, trasmessi in eredità a me dalla mia nonna. E’ un sentiero tracciato mese dopo mese, luna piena dopo luna piena, meditazione dopo meditazione, fino alla cura profonda per ogni cosa, per ogni situazione, per ogni blocco che trascina la donna al distacco dalle sue emozioni, che è l’anticamera di molte malattie sia fisiche che spirituali.

 

La nonna mi ha lasciato in eredità l’Antico Rimedio della Nonna, la tradizione antica a cui devo tutto quel che ho appreso, tutto quel poco che ho realizzato. La Saggezza, la Grazia e le qualità positive che manifesto derivano dalla mia straordinaria nonna che ho avuto la fortuna e l’onore di incontrare in questa mia vita. 

 

Una parte importante di questo insegnamento che sto cercando di passarti è il lasciare andare completamente, giorno dopo giorno, luna piena dopo luna piena, le cause di tensione, per diventare una persona serena e felice, per aprire gli occhi alla tua vera natura autentica, che significa aprire gli occhi alla vita, a quello che tu sei realmente.

 

L’esperienza di meditazione guidata ancestrale di luna piena, non è per diventare maghe o mistiche, ma per far rifiorire lo stato naturale dell’esperienza femminile, come quando contempli un tramonto, come quando fai l’amore, come quando balli, canti, dipingi, suoni, come in quei momenti più belli, quando sospendi il peso delle tue pene. 

 

A chi ti vuol far credere che è un attingere a segreti occulti, non dargli retta.

 

Spesso accade pure che la Meditazione Guidata Ancestrale viene confusa con qualcosa di obsoleto, di medioevale, se non addirittura associata al paganesimo.

 

Il problema non è quello come…. “io credo in questo, tu credi in quello…”, il punto vero è quello che noi donne diventiamo con l’esperienza di Meditazione Guidata Ancestrale di Luna Piena. 

 

Diventiamo donne più sagge, più compassionevoli, con la bellezza e la grazia nel cuore?

Diventiamo più felici?

 

Se la risposta è si, allora questa è la giusta strada, altrimenti no.

 

 

La voce di Carlita Moon Mother accompagna le meditazioni guidate ancestrali

 

Il percorso di meditazioni guidate ancestrali di luna piena, tutte guidate dalla mia voce, dalla voce di Carlita Moon Mother, è un sentiero che tu in quanto donna puoi percorre, per far rifiorire la tua integrità femminile, per far emergere il tuo Fiore Rosso, giacché il femminile oggi è snaturato in ogni sua forma.

 

Ci sono, nelle Meditazioni Guidate Ancestrali, alcuni spunti di riflessione che voglio descriverti, che voglio condividere con te.

 

Noi donne, nel Cerchio delle Donne Splendenti, meditiamo sulla fiducia che esiste un principio femminile di saggezza, di bellezza, di forza caratteriale interiore e di protezione della grazia del cuore. Anche se non abbiamo ancora realizzato il nostro progetto di vita, siamo consapevoli che nel nostro grembo, nelle nostre radici e nel nostro intelletto ci sono tutte le potenzialità  per realizzarlo.

 

Il primo passo a cui ci abbandoniamo non è quello di concentrarci sui nostri difetti e sulle nostre inadeguatezze, al contrario è la fiducia sulla grazia del nostro cuore, la certezza che abbiamo già tutto quello che ci occorre per il concepimento del nostro Fiore Rosso, è questa la forza che ci sostiene, perché come diceva la mia nonna, noi donne abbiamo una vera natura autentica gioiosa che aspetta solo di essere espressa per il bene nostro ed il bene delle altre donne.

 

Il primo passo è avere l’umiltà e la disponibilità, per far emergere il nostro Fiore Rosso, il nostro “Vero Essere”.

 

 

Il Cerchio delle Donne Splendenti e la meditazione guidata ancestrale


Il primo passo, come ti dicevo, è avere la disponibilità a far emergere la nostra vera essenza femminile.

 

Il secondo passo è includere nella nostra meditazione ancestrale un cerchio di donne per tirare fuori il meglio di noi stesse.

 

Includere e condividere nel nostro lavoro, nelle nostre passioni, nei nostri hobby, altre donne per ottenere il meglio, questo è un grande risultato. Che una donna sola possa diventare più felice non è un grande bel risultato, invece includere altre donne, in un cerchio di donne splendenti, nelle nostre aspirazioni, è un percorso di saggezza.

 

Se ti sei incuriosita sulla natura del cerchio delle donne splendenti, bene perché questa è la rivelazione che la nonna mi ha donato.

 

La forza e l’energia per far emergere la profonda essenza femminile, quella che la mia nonna chiamava il Fiore Rosso, è data dalla connessione che si viene a creare quando tutte noi Donne, fianco a fianco viviamo, pronte a sostenerci, meditiamo profondamente insieme, così che possiamo sperimentare la fonte di Integrità, Autenticità, come una sorgente pura ed incontaminata.


Incredibile non trovi…?

 

 

meditazione guidata ancestrale

 

 

L’usanza del riunirsi tra donne per trasmettersi conoscenze e benedizioni si è persa nel tempo.

Erano Benedizioni radicate con la terra ed in connessione con il potere della luna piena.

Benedizioni passate da donna a donna, da cuore a cuore, fino a creare cambiamenti nella vita concreta ed ordinaria.

Forse già lo sai che le Donne nel Cerchio hanno una naturale tendenza agli stati ricettivi della meditazione e della conoscenza intuitiva.

 

Ecco che dopo questo spunto di riflessione, diviene fondamentale comprendere che la Meditazione Guidata Ancestrale di Luna Piena non è un percorso di rilassamento personale. Per rilassarsi una donna può recarsi ad un centro benessere, o a farsi un massaggio per star bene, ma non è la stessa cosa. 

 

Una meditazione per il rilassamento sta alla meditazione guidata ancestrale come le scritte dei baci perugina stanno alla storia di amore di Giulietta e Romeo, Quando leggi i bigliettini dei perugina, ti perdi tutta l’essenza vera della vita e dell’amore.

 

 

La Meditazione Guidata Ancestrale è una pratica graduale al risveglio

 

La vera meditazione guidata ancestrale di luna piena si fa con la coscienza ben presente, con la percezione affinata, intensa, con il cuore sveglio e non distratto. Non si fa isolandosi dalla realtà, ma vivendo quella realtà in presenza, un aprirsi anziché un rinchiudersi alle situazioni. 

 

La Meditazione Guidata Ancestrale è una pratica graduale a risvegliarti alla realtà, alla vita, ad onorare le antenate e le generazioni passate.

 

La pratica di luna piena ti insegna ad abbandonarti a qualcosa di più grande di noi e a sapere che questo “qualcosa” esiste per davvero, esiste una energia femminile ancestrale, una vera natura autentica, esiste la grazia del cuore e noi donne meritiamo di farne esperienza.

 

Attualmente accade di vedere ipocrisie, falsità, invidie che vengono allegramente spacciate come comportamenti necessari per avere successo, vogliono fare male, lo leggiamo sui giornali, sui quotidiani, ecco perché è importante che noi donne diventiamo consapevoli che esiste la nostra vera natura autentica, la nostra integrità, e ci apriamo a questa presenza di grazia del cuore, che è l’antico rimedio della nonna che possediamo per renderci immuni rispetto alle “brutture” che ci circondano.

 

In che modo?

 

Meditando sugli aspetti della natura femminile ancestrale, per far emergere il nostro Fiore Rosso, meditando nella forza delle sue benedizioni.

 

Non importa che tu creda nel Fiore Rosso, sei libera di credere in qualsiasi cosa tu voglia, nel contesto delle Meditazioni Guidate Ancestrali, il Fiore Rosso è un archetipo che rappresenta gli aspetti di grazia della natura femminile, rappresenta la vera natura autentica presente in ogni donna.

 

Il piccolo o grande miracolo è che mentre prendiamo coscienza delle nostre capacità femminili, dei nostri talenti, quelle si manifestano. 

 

Quando ti apri a questa esperienza di meditazione, quando chiami a raccolta di volta in volta, luna piena dopo luna piena, gli aspetti del femminile, quando formuli gli auspici, quando chiedi l’ispirazione, le benedizioni, ecco che avviene l’armonizzazione del femminile  più integro nella tua vita.

 

 

C’è una sorpresa che ti aspetta con la pratica della meditazione ancestrale

 


Con la pratica, l’espressione femminile della meditazione guidata di luna piena diviene manifesta anche nel quotidiano. Lo scopo del lavoro energetico di luna piena è quello di favorire le migliori condizioni per ricostruire un pezzo alla volta la vita come tu la vuoi.

 

I punti energetici annodati si sbloccano in conseguenza dell’attivazione energetica di luna piena, da parte di questa forza più grande di noi, di questa energia femminile ancestrale trasformativa, in ogni momento della nostra quotidianità.

 

Se questo non accade ci siamo soltanto noi, il lavoro, le seccature, i problemi, gli impegni non desiderati, la vita diventa blanda, sciatta, viviamo con noncuranza, viviamo tristi o viviamo una vita di successi senza radici,  o ci chiudiamo a chiave nelle decisioni prese da altri.

 

Lo scopo del percorso di meditazioni guidata ancestrali di luna piena, è di dissolvere in noi le Benedizioni del Fiore Rosso, la sua forza ispiratrice, per risvegliare l’energia femminile ancestrale, in altre parole noi stesse diventiamo Donne Splendenti con Il Fiore Rosso.

 

L’Energia Femminile Ancestrale, che una Benedizione del Fiore Rosso risveglia è come il lievito madre, la pasta madre , una ricetta che contribuisce a “levare”, “alzare” la massa dell’impasto.

 

Naturalmente è una metafora per comprendere come grazie al lievito madre puoi ottenere un ottimo pane fatto in casa a lievitazione naturale, così anche la Benedizione del Fiore Rosso fa lievitare l’Energia Femminile Ancestrale per esprimere completamente il suo potenziale,  per essere libera di fluire, per aprirsi a potenzialità inesplorate.

 

In passato, quando la produzione del pane avveniva in ambito domestico, nei borghi e nei paesi la pasta madre veniva conservata gelosamente dalla fornaia che la manteneva in vita con gli opportuni rinfreschi e la redistribuiva alle famiglie che, con cadenza settimanale, facevano il pane in casa.

 

In modo simile Carlita Moon Mother grazie ad una accurata selezione esclusiva degli aspetti del femminile ancestrale, può donare emozioni autentiche a chi sceglie di fare l’esperienza della Benedizione del Fiore Rosso, con la pratica costante della meditazione guidata ancestrale durante il mese.

 

La Benedizione del Fiore Rosso ci, spalanca una porta per cominciare a star meglio e voltare pagina. Un antico rimedio, e allo stesso tempo una nuova esperienza, capace di aiutarci a vivere la vita che meritiamo di vivere, la nostra non quella che gli altri ci vogliono affibbiare.

 

Forse non ci siamo mai interrogate in merito al significato di benedire, nemmeno io ci avevo fatto caso finché la mia nonna me lo ha fatto notare. Benedire, come suggerisce il termine, significa dire bene di qualcosa o di qualcuno. Esattamente il contrario di maledire, che ovviamente significa dire male.

 


La meditazione guidata ancestrale fa risplendere la nostra luce

 

E’ un metodo di pratica avanzato. L’essenza di questo approccio consiste nel trasformare i nodi più ostinati. Una parte dei nostri problemi deriva non tanto dalle cose che vanno male o da quelle che non vanno come noi ci aspettiamo, ma deriva dall’esperienza che ne facciamo e che ci portiamo dietro lasciandoci condizionare, così che quando viene il momento di dare il meglio di noi stesse, non ci riusciamo perché ci siamo lasciate intrappolare dalla soggezione e dalle paure.

 

La meditazione ancestrale, insieme al sostegno del cerchio delle donne splendenti è capace di far risplendere la nostra luce senza imbarazzo, per dare il meglio di noi stesse alle altre, che ci vedono come persone luminose come la luna piena, che ci guardano come ad una “Donna con il Fiore Rosso”.

 

Laddove siamo educate a percepirci come piene di difetti, apprendiamo a riconoscerci come esseri fatte di energia e luce. La nostra stessa presenza diventa fonte di benedizione e di ispirazione per noi stesse e per le altre.

 

Non basta fare la meditazione una volta sola e tutto cambia, la meditazione guidata ancestrale è una pratica, alcune di voi che non la conoscono, le incoraggio ad approfondire mese dopo mese, luna piena dopo luna piena.

 

E’ una pratica che, se sei ispirata, puoi ritornare a fare più volte al mese, anche nei momenti più  comodi a te e non necessariamente nelle notti di luna piena.

 


Ricevere la Benedizione del Fiore Rosso all’interno della meditazione ancestrale

 

In pratica, per collegarci alla nostra vera natura autentica, per collegarci all’energia del femminile ancestrale, per ottenere doni e risorse e sciogliere i nodi, è necessario ricevere una attivazione energetica, una Benedizione del Fiore Rosso.

 

Infatti in questa fase avviene qualcosa di molto particolare, si risvegliano quelle potenzialità latenti nella donna, che una volta destate, saranno in grado di portare beneficio ed accrescere le capacità personali di tutte quelle potenzialità femminili inesplorate.

 

La meditazione guidata ancestrale di luna piena, è il mezzo utile  proprio per facilitare la ricezione dell’attivazione energetica che ti ho appena descritto.

 

Mentre ascolti la meditazione guidata ancestrale di luna piena, all’interno della meditazione guidata, nei 20 minuti di sola musica, entri in risonanza ed empatia con me, con Carlita Moon Mother, e ricevi dalla Grande Madre la Benedizione del Fiore Rosso, in grado di aiutarti e accompagnati in questo meraviglioso percorso.

 

Ci tengo molto a passare alle donne che mi ascoltano, oltre all’attivazione energetica, la passione e la cura per ciò che faccio e che desidero condividere con quante più donne possibile.

 

Questo è la ragione che mi ha motivato a realizzare le meditazioni guidate ancestrali di luna piena in traccia audio mp3, affinché tu possa farle nella comodità della tua casa, proprio mentre ascolti il file audio mp3, in connessione con il Cerchio delle Donne Splendenti della Yurta Solange. In tal modo sperimenti la stessa esperienza di attivazione energetica provata dalle donne nel cerchio della nostra tenda rotonda , la Yurta Solange.

 

Ogni meditazione guidata, tenuta con la mia voce, con la voce di Carlita Moon Mother,  in audio mp3  una volta al mese, affronta di volta in volta i diversi temi della natura femminile, in modo da prendere coscienza del ricco dono di Essere Donna e della grande opportunità che questo offre.

 

Tutte le meditazioni che propongo si collegano  direttamente al campo energetico di luna piena creato in un momento specifico alla Yurta Solange, nella nostra tenda rotonda, con il cerchio delle donne splendenti. Ogni persona nuova che in qualsiasi momento si aggiunge,  porta la sua energia nel cerchio e riceve l’energia dalle altre partecipanti, anche se la meditazione viene fatta in un momento diverso rispetto alla notte di luna piena.

 

 

meditazione guidata ancestrale

 

 

 

La Chiball, la sfera di energia creata in meditazione ancestrale

 

Lavorando con la luna si entra in un campo che oltrepassa il tempo e lo spazio e tutto accade nel medesimo momento, ma contemporaneamente,  nella realtà, ognuna segue il proprio tempo lineare quindi tu puoi fare oggi la meditazione, qualcun’altra la farà domani o nei prossimi giorni mentre alla Yurta l’abbiamo già fatta in una precisa data in luna piena, ma tutte insieme la stiamo facendo contemporaneamente creando la nostra nuova realtà.

 

L’energia viene passata da me direttamente attraverso una chiball, una sfera di energia che rimane in “sospensione” fino a quando non viene richiamata dalla persona destinataria attraverso una breve formula che ti viene inviata insieme alla meditazione.

 

E’ in pratica la stessa modalità che viene utilizzata nel Reiki per inviare a distanza l’energia di guarigione attraverso i simboli, ma anche la stessa energia che viene utilizzata quando preghi per qualcuno.

 

Quindi non e’ indispensabile fare la meditazione soltanto in luna piena, infatti la puoi fare tutte volte che vuoi, anche in luna nuova va bene, se vuoi che nasca qualcosa di nuovo, oppure in luna calante, quando vuoi lasciare andare qualcosa che non ti piace, oppure ancora in luna crescente, per dare energia e forza a ciò che sta crescendo, in luna piena infine per rendere concreta, manifesta e visibile qualcosa nella realtà. 

 

Puoi scegliere fra le meditazioni che hai ricevuto, o riceverai, quella che senti più adatta a te in quello specifico momento e man mano che andremo avanti nel percorso ne avrai molte altre a disposizione.

 

Ogni meditazione guidata ancestrale tratta un argomento specifico e lavora su più piani contemporaneamente. Trovi all’interno i 4 elementi naturali, i 3 centri energetici del femminile, le antenate di 36 generazioni in linea matrilineare e in linea patrilineare, ed inoltre le energie angeliche che sostengono e danno equilibrio a tutto il lavoro di armonizzazione. 

 

Le meditazioni sono in tutto 36 suddivise in 3 gruppi da 12 meditazioni ciascuna, quella del radicamento e’ la n. 0 perché crea un reset e apre il campo alla guarigione ancestrale e alle nuove possibilità per esprimere il proprio talento ed essere apprezzate e sostenute dalla vita  per questo. 

 


Ritorni ad Essere una Donna Splendente con il tuo Fiore Rosso

 

Raccomando le donne del cerchio di fare spesso, nei momenti ispirati, questa pratica antica, anziché lasciare il proprio destino alla routine della vita quotidiana.

 

Ha toccato la vita di molte donne, la ragion d’essere di questa pratica è che la fai oggi, tra una settimana, ed un’altra ancora, richiede soltanto un’ora, un’ora ogni volta e così cambia l’esperienza che vivi giornalmente. Le pene, i disagi, cambiano in gioia, altruismo, grazia , saggezza, cambiano e ti permettono di  renderti conto in che misura puoi essere utile a te stessa ed alle altre donne.

 

Accade per davvero, così ritorni ad essere una donna splendente con il tuo Fiore Rosso attivo, e infine raggi di luce scaturiscono dal tuo cuore e dai pori della tua pelle, raggi luminosi pieni di gioia e forza delle migliori qualità femminili. E’ così che accade che incidi positivamente sul tuo ambiente, come quando sul posto di lavoro o in famiglia le persone intorno a te sono nervose, in questo modo possiamo intervenire con la nostra grazia, richiamando del bene.

 

All’inizio puoi fare la meditazione ancestrale in un posto comodo, seduta, solo per imparare a meditare, mentre poi nella vita di tutti i giorni puoi intervenire in meditazione mentre agisci, in un momento di tensione, di nervosismo, di disarmonia, tu immagini il tuo Fiore Rosso, la luna piena luminosa, richiami la Benedizione ricevuta e questa energia ispiratrice purifica tutto intorno a te favorevolmente, e osservi che l’ambiente ritorna sereno.

 

Questo succede. 

 

Quando una donna risplende della luce della luna piena e si calma, tutto intorno a lei si calma.

 

Ognuna di noi può fare tanto.

 

La Meditazione Ancestrale di Luna Piena ti guida a fare questo, a riscoprire il tuo potere ancestrale, la tua capacità di incidere positivamente nelle situazioni della vita. 

 

 

.

.

Chiedi Adesso di entrare nel Cerchio delle Donne Splendenti!

e Ricevi immediatamente in Dono la Meditazione Guidata Ancestrale di Luna Piena

 

“La Benedizione della Terra e della Luna”

con la voce di Carlita Moon Mother in Mp3

..

Meditazione in Mp3 Preparatoria all’Incontro con l’Essenza del Fiore Rosso

Inserisci il Tuo Nome e la Tua Email nel Box sotto e clicca sul pulsante verde “INVIAMI IL REGALO”

 


.

 

 

 

 

 

 

una buona meditazione 

Carlita Moon Mother

 

 

 

meditazione guidata ancestrale

 

 

 

Lascia una risposta